ORGANO E CORO GREGORIANO

Concerti, Informazioni, Ricerche, Studi, Segnalazioni, Libri …


L’abbazia di San Domenico, non è solo Parrocchia. Questa sezione è dedicata alle attività del coro di Canto e Gregoriano e alle attività musicali legate all’Organo.


CORO GREGORIANO


ORGANO



Organo Mascioni Consolle


CORO GREGORIANO


ORGANO


Il coro di Canto Gregoriano della basilica di San Domenico è formato da nove elementi nelle due sezioni maschile e femminile. È stato fondato nell’ottobre 2011 da Padre Sante Bianchi (priore del monastero) e da Fabio Stirpe (direttore del coro).

La prima partecipazione ad una celebrazione liturgica è avvenuta il 21 gennaio 2012, in occasione dei Primi Vespri Pontificali in onore di San Domenico di Sora, nel contesto del Millenario della fondazione dell’Abbazia (1011- 2011), presieduti da Padre Notker Wolf (OSB).

Le prove si tengono settimanalmente, il sabato. Oltre alla preparazione dei canti per le celebrazioni, si praticano esercizi di vocalità e si affrontano argomenti teorici e storici sul Canto Gregoriano. Il libro di riferimento principale per i canti è il Graduale Novum.

Il coro partecipa ad alcune delle celebrazioni serali domenicali durante l’anno liturgico.


L’organo della chiesa di San Domenico è stato costruito dalla ditta Mascioni nel 1996 quale opera n. 1135.

Ubicato nella navata laterale sinistra, lo strumento adotta trasmissioni meccaniche per tastiere e pedaliera ed elettriche per i registri. I somieri sono del tipo a tiro.

La consolle, inserita nel basamento della cassa, è composta di due tastiere di 58 note e pedaliera parallela di 30 note. I registri sono attivati da pomelli estraibili razionalmente disposti ai lati delle tastiere (composizione fonica).

Inaugurato il 13 ottobre 1996 dal M. Giancarlo Parodi, lo strumento è stato costruito grazie a donazioni spontanee esplicitamente elargite per la sua realizzazione.  È stato suonato in occasione dei festeggiamenti del Millenario della fondazione dell’Abbazia dal M. Fausto Caporali.

Attività musicali legate allo strumento

L’organo viene usato per accompagnare tutte le messe domenicali e le altre celebrazioni dove previsto.

Istituzionalmente, in Avvento, in Quaresima e per la festa di San Domenico in agosto, si tengono concerti di musica organistica. Vengono ospitati artisti e rassegne esterne. Tutti gli appuntamenti vengono riportati sul sito ufficiale del monastero e nella presente sezione.

Organisti

  • Fabio Stirpe – Organista titolare, curatore dello strumento
  • Tiziana Fava – Messa domenicale delle 11.00 e Messa domenicale vespertina
  • Matteo Di Palma – Messa domenicale delle 9.00 e organista della Schola Gregoriana

Informazioni e recapiti


Appuntamenti


Appuntamenti


Calendario 2019-2020

• Venerdì 1 Novembre 2019 – Tutti i Santi
• Domenica 8 Dicembre 2019 – Immacolata
• Lunedì 6 Gennaio 2020 – Epifania
• Martedì 21 Gennaio 2020 – Primi Vespri di San Domenico
• Domenica 1 Marzo 2020 – Prima Domenica di Quaresima
• Domenica 12 Aprile 2020 – Pasqua di Resurrezione
• Domenica 24 Maggio 2020 – Ascensione del Signore
• Domenica 23 Giugno 2020 – Santissima Trinità

 

 

 

 


Nel mese di Novembre 2019, a 23 anni dalla sua costruzione, è stata eseguita la prima manutenzione globale dello strumento con intonazione e accordatura complete. L’inaugurazione verrà celebrata con un concerto evento tenuto del Maestro Lorenzo Ghielmi, esecutore fra i più affermati interpreti dell’opera organistica e cembalistica di Bach, il 26 gennaio prossimo. Di seguito i prossimi appuntamenti.

 

Domenica, 22 Dicembre 2019, ore 18, concerto di Avvento ( brochure )

  • Musiche di Bach, Brahms, Liszt
  • Organista: M. Fabio Stirpe

Domenica, 26 Gennaio 2020, ore 18, concerto evento inaugurale (brochure in preparazione)

  • Musiche di Bach, Krebs, Homilius, Brahms, Mendelssohn
  • Organista: M. Lorenzo Ghielmi

Link Utili


Link Utili